Andalusia - Arte e Cultura


Guarda locandina

ITINERARIO
26 SETTEMBRE Benvenuti in Spagna!
Partenza in bus da Piacenza in tempo per il volo da Malpensa a Malaga. Arrivo all’aeroporto di Malaga e trasferimento in albergo. Pernottamento.

27 SETTEMBRE Malaga / Ronda / Puerto Banùs / Malaga o dintorni Prima colazione e cena
Prima colazione in albergo. Partenza verso Ronda, cittadina costruita su un promontorio roccioso dalle pareti verticali. Il Tajo, una profonda gola che raggiunge i cento metri di profondità, divide il centro urbano. Visita del vecchio quartiere, dove si trovano la collegiata di Santa María, un importante edificio rinascimentale, e la Plaza de Toros (Arena), risalente al Settecento. Pranzo libero. Proseguimento per Puerto Banús, famosa località turistica della Costa del Sol nei pressi di Marbella, frequentata da molti personaggi famosi. Passeggiata lungo il porto turistico, intorno al quale sorgono eleganti boutique e rinomati locali. Ritorno a Malaga in albergo. Cena e pernottamento.

28 SETTEMBRE Malaga / Gibilterra / Cadice / Jerez de la Frontera / Siviglia
Prima colazione e cena
Prima colazione in albergo. Partenza lungo la costa in direzione Cadice, con una breve sosta in un belvedere nelle vicinanze di Gibilterra per ammirare la rocca. All’arrivo a Cadice, visita panoramica di questa graziosa città costiera, arroccata su un promontorio sull’Oceano Atlantico, che vanta un importante porto. Pranzo libero. Proseguimento per Jerez de la Frontera e visita di una cantina di vino Sherry, seguita da una degustazione. Continuazione per Siviglia. Cena e pernottamento.

29 SETTEMBRE Siviglia Prima colazione e cena
Prima colazione in albergo. Ampio giro panoramico della città e visita della Cattedrale, terzo tempio cristiano al mondo per grandezza, con la sua “Giralda”, antico minareto della Moschea, divenuto poi il campanile della Cattedrale. Passeggiata nel singolare quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli, piazzette e cortili in fiore. Pranzo libero. Pomeriggio libero ed a disposizione per visite a carattere individuale. Cena e pernottamento.

30 SETTEMBRE Siviglia / Cordova / Granada Prima colazione e cena
Prima colazione in albergo. Partenza per Cordova e visita della Moschea, con il suo splendido colonnato e il sontuoso “Mihrab”. Passeggiata per il Quartiere Ebraico con le viuzze caratteristiche, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Pranzo libero. Proseguimento per Granada. Cena e pernottamento.

1 OTTOBRE Granada
Prima colazione e cena
Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita guidata della città: si potranno ammirare la Cattedrale, capolavoro del Rinascimento in Spagna; la Cappella Reale, con il sepolcro scultoreo dei Re Cattolici; poi si proseguirà verso una zona che permette di ammirare dall’esterno l’Alhambra per una intensa spiegazione di questo bel monumento e della sua importanza storica; una volta palazzo reale e fortezza dei re Naziridi, testimonianza dello splendore del periodo medievale musulmano della città (la visita terminerà al massimo alle ore 13). Pranzo libero. Pomeriggio libero (chi acquisterà il biglietto d’ingresso potrà visitare l’Alhambra individualmente, senza guida, eventualmente con audioguide registrate in italiano. Oppure, visita opzionale guidata con ingresso all’Alhambra in caso di ottenimento dei biglietti. Prego leggere note sugli ingressi al fondo). Cena e pernottamento.

2 OTTOBRE Granada / Antequera / Malaga o dintorni
Prima colazione e cena
Prima colazione in albergo. Partenza verso Antequera e visita dei dolmen megalitici di Menga e Vieira. E’ prevista anche la visita dell’Alcazaba (fortezza), da dove si gode di una meravigliosa vista sulla città e sulla cosiddetta “Roccia degli Innamorati”, con il suo singolare profilo dalle fattezze umane e la sua tragica leggenda. Pranzo libero. Proseguimento per Málaga, visita panoramica della città e della sua fortezza, l’Alcazaba, posta tra il mare e la montagna. Tempo libero per passeggiare nel centro storico. Cena e pernottamento in albergo a Malaga o dintorni.

3 OTTOBRE Arrivederci!
Prima colazione
Prima colazione in albergo. Tempo libero per shopping o attività individuali.
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per le operazioni di imbarco del volo di rientro in Italia. Trasferimento in bus privato da Malpensa a Piacenza.

Ingressi: l’Alhambra a Granada ha moltissimi visitatori ogni giorno ed il loro numero è limitato per ogni orario di visita. Di conseguenza, è molto difficile trovare disponibilità per gruppi in alcuni giorni e con poco anticipo. Quindi, se il vostro gruppo vuole includere questo ingresso, vi raccomandiamo di confermare e prenotare questa visita al più presto possibile, poiché questi ingressi devono essere prepagati al momento della loro prenotazione e non sono rimborsabili una volta acquistati. D'altro canto, quando il Patronato dell’Alhambra mette i biglietti in vendita, si esauriscono in poco tempo e la disponibilità dei biglietti a tariffa più economica scompare rapidamente (un po’ come accade con la prevendita dei biglietti di concerti, spettacoli, partite di calcio, ecc.) e potrebbe essere richiesto un supplemento. Per procedere all’acquisto è indispensabile fornire i nomi completi dei visitatori, il numero del loro documento d’identità, la loro data di nascita e il pagamento. I biglietti sono nominativi, non trasferibili e controllati all’ingresso insieme al documento d’identità fornito alla prenotazione.Il Patronato mette in vendita fino al 70% dei posti disponibili (il restante 30% è riservato a istituzioni e altri soggetti che hanno diritto all’ingresso per legge) e prevede tre prevendite: 12 mesi prima della data della visita (36% dei posti disponibili), 3 mesi prima della data della visita (22% dei posti disponibili), 1 mese prima della data della visita (12% dei posti disponibili).