Il Magico Oman


Guarda locandina

Dal 2 al 9 gennaio 2022

1° GIORNO, 02 gennaio: ITALIA/MUSCAT
Ore 6.00 partenza in bus privato da Piacenza per Milano Malpensa in tempo per il volo per Muscat con volo di linea via Istanbul. All’arrivo a Muscat, trasferimento in hotel e pernottamento.
Mezzo di trasporto utilizzato: bus

2° GIORNO, 03 gennaio: MUSCAT
Prima colazione. Mattinata libera e pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita di Muscat, la bianca capitale del Sultanato. Si inizia con il museo Beit Zubair che introdurrà alla storia, alle tradizioni e alla cultura di questo paese ancora quasi sconosciuto. Si prosegue con il quartiere delle ambasciate e con una sosta al caratteristico souk di Muttrah. Si passeggia lungo la Corniche e si visitano dall’esterno il palazzo del Sultano, i forti di Jalali e Mirani e l’Opera House. Cena in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento.
Mezzo di trasporto utilizzato: bus

3° GIORNO 04 gennaio: MUSCAT/RAS AL HADD
Prima colazione. Visita alla grande Moschea di Muscat, opera dei record che, costruita in soli 6 anni dal 1995 al 2001, vanta un imponente lampadario fatto interamente di cristalli Swarovski ed un enorme tappeto persiano. Partenza alla volta di Ras Al Hadd. Dopo una breve sosta al cratere del Biman Sinkhole si continua in direzione sud costeggiando il Mare Arabico. Arrivo a Wadi Shab e seconda colazione. Si prosegue alla volta del Wadi Tiwi, un canyon dalle grandiose pareti rocciose, dove si effettuerà una breve passeggiata. Arrivo a Sur una cittadina racchiusa in una bella baia naturale, con visita al tipico cantiere dei dhow, le imbarcazioni arabe in legno ancora oggi utilizzate dai pescatori del luogo. Arrivo a Ras Al Hadd. Sistemazione in hotel e cena. In serata visita alla famosa Riserva Naturale di Ras Al Jinz dove assistere alle eventuali deposizioni e schiuse delle uova delle tartarughe. Rientro in hotel e pernottamento.
Mezzo di trasporto utilizzato: bus

4° GIORNO, 05 gennaio: RAS AL HADD/WAHIBA
Prima colazione. In mattinata partenza alla volta del deserto di Wahiba. Prima sosta a Jalan Bani Bu Ali: foto-stop all’antica fortezza e alla particolare Moschea di Al Samooda. Si giunge negli straordinari paesaggi del Wadi Bani Khalid che con le sue acque blu è un naturale invito ad una breve siesta all'ombra delle palme che costeggiano le sue rive (possibilità di fare il bagno). Seconda colazione. Nel pomeriggio partenza con i fuoristrada per le grandi dune dorate del deserto di Wahiba. Sistemazione al campo, cena e pernottamento.
Mezzi di trasporto utilizzati: bus e fuoristrada 4x4

5° GIORNO, 06 gennaio: WAHIBA/NIZWA
Prima colazione. In mattinata partenza verso Nizwa con sosta al bellissimo villaggio di Birkat Al Mauz: passeggiata tra i suoi palmeti e giro tra le antiche case di fango. Seconda colazione. Nel pomeriggio visita al castello di Jabreen risalente al 17° secolo, foto-stop dall’esterno al forte di Bahla, il più antico tra quelli omaniti. Arrivo a Nizwa, sistemazione in hotel. Cena in ristorante e pernottamento.
Mezzi di trasporto utilizzati: bus e fuoristrada 4x4

6° GIORNO, 07 gennaio: NIZWA/MUSCAT
Prima colazione. In mattinata visita di Nizwa: il forte, strategicamente costruito sulla cima di una collina per dominare la regione circostante, ed il souk. Partenza verso Muscat con soste per le visite al villaggio “oasi” di Al Hamra, immerso in un’oasi lussureggiante dove le antiche case sono fatte in fango, e al tipico villaggio arroccato sulla montagna di Misfah Al Abreen. Arrivo al Jebel Shams, la montagna più alta dell’Oman, famosa per i suoi bellissimi scenari naturali tra cui il Wadi Gul ed il Gran Canyon. Seconda colazione. Nel tardo pomeriggio arrivo a Muscat. Cena e pernottamento.
Mezzi di trasporto utilizzati: bus e fuoristrada 4x4

7° GIORNO, 08 gennaio: MUSCAT
Prima colazione. In mattinata partenza lungo la strada costiera fino ad arrivare al villaggio di pescatori di Barka. Visita del mercato locale e proseguimento le sorgenti di acqua calda di Al Tahwra. Arrivo al Forte di Nakhal, patrimonio UNESCO, e photo stop. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio visita del museo di Bait al Ghassam, ricavato all'interno di un'antica residenza omanita e rientro a Muscat. All'arrivo visita (all'interno) della Royal Opera House di Muscat, grandiosa opera voluta dall'amato Sultano Qaboos ed inaugurata appena nel 2011: è annoverata tra i migliori dieci teatri d'opera al mondo. Tempo permettendo sosta al suq per gli ultimi acquisti. Cena in ristorante locale e trasferimento in aeroporto.
Mezzo di trasporto utilizzato: bus

8° GIORNO, 09 gennaio: MUSCAT/ITALIA
Partenza con voli di linea via Istanbul. Arrivo in mattinata e trasferimento a Piacenza con bus privato


HOTEL (o similiari)
Muscat: Wyndham Garden Muscat Al Khuwair 4*
Ras Al Hadd: Ras Al Hadd Holiday 3*
Wahiba: Arabian Oryx Camp
Nizwa: Al Diyar Hotel 3*

PIANO VOLI
TK1874 02JAN MXPIST 10.45 15.35
TK 774 02JAN ISTMCT 19.30 01.20+1
TK 775 09JAN MCTIST 02.10 06.55
TK1873 09JAN ISTMXP 08.55 09.55


QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA IN CAMERA DOPPIA
Quota di partecipazione € 2.450,00
Supplemento singola: € 380,00

La quota comprende:
- Bus privato Piacenza / Malpensa / Piacenza
- voli internazionali di linea in classe economica Turkish Airlines
- tour su base privata ed esclusiva come da programma
- i pernottamenti presso gli hotel indicati in camera doppia
- guida locale parlante italiano a seguito durante i giorni di visita
- trattamento pasti come indicato in programma
- i trasferimenti in bus e fuoristrada 4x4
- acqua sul mazzo di trasporto durante i trasferimenti
- ingressi a musei/siti
- tasse aeroportuali
- assicurazione multirischio medico bagaglio annullamento

La quota non comprende :
- le bevande
- le mance
- eventuali tasse di uscita dal paese
- extra a carattere personale
- tutto quanto non specificamente menzionato come incluso

Attenzione:
- l'annullamento del viaggio da parte di un partecipante con sistemazione in camera doppia comporta il pagamento del supplemento singola per l'altro partecipante.
- vi ricordiamo che la quotazione è soggetta ad adeguamento dollaro fino a 21 giorni prima dalla partenza (al momento calcolato con cambio a 0.99)

FORMALITA' D'INGRESSO PER L'OMAN
Necessario il passaporto, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell'arrivo nel Paese;
i cittadini Italiani che si recano in Oman per turismo non dovranno più richiedere il visto di ingresso nel paese (per un viaggio della durata massima di 14 giorni). Il visto gratuito verrà rilasciato direttamente all’arrivo in aeroporto a Muscat o Salalah.

PENALI IN CASO DI ANNULLAMENTO
Ecco il riepilogo delle percentuali di penale che saranno applicate sulla quota di partecipazione dal giorno in cui ci perverrà la comunicazione scritta della cancellazione (escludendo dal calcolo i sabati, tutti i giorni festivi, il giorno della partenza e quello in cui viene effettuata la comunicazione):
20% per annullamenti pervenuti dal momento della prenotazione ai 30 giorni prima della partenza;
40% per annullamenti pervenuti fra 29 e 20 giorni prima della partenza;
60% per annullamenti pervenuti dai 19 ai 10 giorni prima della partenza;
80% per annullamenti pervenuti dai 9 ai 3 giorni prima della partenza;
100% per annullamenti successivi a tale data e in caso di mancata presentazione alla partenza;
La validità della comunicazione di annullamento è subordinata all'adozione della forma scritta e dovrà pervenirci entro le ore 13,00 dell'ultimo giorno lavorativo precedente la data di partenza.
Oltre tale termine gli annullamenti saranno considerati no-show.

DOCUMENTI NECESSARI PER CITTADINI NON ITALIANI
In caso di passeggeri di nazionalità NON ITALIANA/NATI ALL’ESTERO si prega di consultare l'Ambasciata dei paesi da visitare per verificare i documenti necessari per l'ingresso nel Paese.

ORDINE DELLE VISITE
Per ragioni operative, è possibile che l'ordine delle visite possa subire variazioni, senza tuttavia modificare il tour nei suoi contenuti. Nel caso tale variazione si rendesse necessaria, saranno i nostri rappresentanti locali a darne comunicazione.

DISPONIBILITA' CAMERE IN OMAN
Le camere sono a disposizione fino alle ore 12.00 del giorno di partenza: il supplemento di quota previsto per camere tenute oltre l’orario indicato è da regolare in loco. Il giorno dell’arrivo le camere saranno a disposizione a partire dalle ore 14.00

MANCE IN OMAN
In Oman la mancia è un costume abituale: costituisce la parte più consistente dello stipendio di guide, autisti e camerieri, che se la aspettano come se fosse una diaria regolarmente pattuita e viene calcolata su canoni ben precisi. Per gli autisti consigliamo 2/3 EUR per persona al giorno così come per i camerieri; per le guide 3 EUR per persona al giorno. Per i facchini consigliamo 1 EUR per bagaglio. Se il viaggio è effettuato con accompagnatore locale e/o accompagnatore dall’Italia, egli provvederà a raccoglierle per conto di tutti i partecipanti al viaggio e all’equa distribuzione fra guide, autisti, camerieri e facchini: in questo caso possono essere quantificate in circa EUR 7/8 per persona al giorno da versare preferibilmente ad inizio viaggio.

CHILD OMAN
Sistemazione child (fino a 12 anni non compiuti): divide con i genitori il letto/i letti presenti nella stanza (non viene aggiunto un terzo letto). E’ possibile sistemare 1 solo child per stanza.

CAMERA TRIPLA ADULTI OMAN
In Oman non sono generalmente disponibili negli hotel camere a tre letti. La sistemazione tripla adulti sarà in camera doppia con terzo letto aggiunto. In alcune strutture potrebbe essere date una camera doppia e una camera singola.

CLIMA
Estremamente caldo ed umido da metà aprile a fine settembre; caldo da ottobre a marzo; temperato a dicembre, gennaio e febbraio. Le piogge sono rare, tranne nel sud, dove, in estate, si verificano rovesci intensi dovuti ai monsoni.

MONETA
L’unità monetaria omanita è l’Omani Rial (RO o OMR). 1 Omani Rial si divide in 1000 Baizas. 1 OMR = 2,4 Euro circa. E’ possibile cambiare in aeroporto, nelle banche, negli uffici di cambio e negli hotel (cambio in genere non molto favorevole). Attualmente non sono acquistabili Omani Rial in Italia. Vengono normalmente accettate le principali carte di credito (Visa, Mastercard, Amex) nella maggior parte degli alberghi, shopping center e diversi negozi nei souq turistici, ristoranti di un certo livello nelle città principali. Consigliamo di cambiare un minimo di valuta in OMR per le spese principali.

Fuso Orario:
+3 ore rispetto all'Italia che diventano +2 quando in Italia vige l'ora legale.


Corrente
220/240 volt con prese a lamelle di tipo inglese (a 3 lamelle).

Abbigliamento
comodo e leggero; qualche capo più pesante (una felpa) in inverno se si visitano le aree montuose. Consigliabile avere al seguito copricapo, creme protettive ed occhiali da sole. Le Moschee visitabili internamente sono adesso 4 e sono tutte visitabili dal sabato al giovredì dalle 08.00 alle 11.00. Indispensabile un abbigliamento adeguato, in particolare le donne devono essere ovunque coperte fino le caviglie, maniche lunghe, abiti non aderenti ed avere un foulard sopra la testa. Gli uomini devono indossare pantaloni lunghi ed evitare t-shirt a canottiera ma avere una maglietta a mezza manica. Per entrare nella moschea è necessario togliere le scarpe

Sicurezza
L’Oman è uno dei paesi più sicuri al mondo, furti, rapine, scippi sono praticamente inesistenti. Un atteggiamento di prudenza ed attenzione è sempre consigliato, come ovunque ed in qualsiasi circostanza.

Cucina
la cucina omanita ha un’impronta tipicamente araba con influenze importate dalle numerose etnie (specie asiatiche ed indiane) che convivono nel paese. Riso, pesce, pollo, agnello, capretto e verdure sono la dieta di base della cucina omanita. Ottimi i succhi di frutta fresca in genere a base di limone, mango, papaia, banana ed ananas. La quasi totalità dei ristoranti locali o tradizionali non servono bevande alcoliche come la maggior parte degli hotel. In Oman l’acqua non è un problema grazie alla ricchezza di sorgenti nelle aree montane. Tipiche specialità sono anche i datteri, l’halwa (dolce a base di uova, miele, mandorle, cardamomo ed acqua di rose) ed il “khawa” forte caffè omanita aromatizzato con cardamomo, offerti spesso come segno di ospitalità.